i Fiorbì
 

La bontà per loro è una dote naturale. Perché i biscotti Fiorbì sono preparati solo con ingredienti di prima scelta provenienti da agricoltura biologica, cioè non trattati con pesticidi, diserbanti o concimi chimici e non modificati geneticamente. Per questo, insieme alla garanzia di una qualità certificata e al gusto equilibrato della loro ricetta artigianale, sanno offrirti naturalmente tutto il buono di una volta.

 

Ingredienti
 

Ingredienti gustosi, sani e genuini

Preparati solo con ingredienti di prima scelta: farine speciali, zucchero di canna, olio di mais o extravergine di oliva provenienti da agricoltura bio.

 

Le origini delle nostre farine
 

La semola rimacinata di grano duro varietà Cappelli (o Senatore Cappelli) utilizzata nei Fiorbì proviene da un territorio a vocazione agricola notoriamente definito "il granaio d'Italia", sulle colline della Daunia sovrastanti l'area pianeggiante della provincia di Foggia patria del grano Cappelli. 

 

Cos’è il grano varietà Cappelli
 

Il Grano varietà Cappelli (o Senatore Cappelli) deve il suo nome all'omonimo senatore abruzzese Raffaele Cappelli, promotore agli inizi del '900 della riforma agraria che portò alla distinzione tra grani duri e teneri. Selezionato a Foggia nel 1915 da selezioni naturali mai geneticamente modificate, sono state per decenni le coltivazioni più diffuse nel Sud Italia e nelle Isole.

 

Le proprietà del grano Senatore Cappelli
 

Qualificate aziende agricole della Daunia riproducono, da sementi certificate, il grano Senatore Cappelli. L'antico frumento viene macinato in purezza in modo da ottenere sfarinati fragranti, profumati con le note caratteristiche organolettiche di una volta. Particolarmente resistente ai climi secchi è considerato il re dei grani duri italiani, di recente è stato riscoperto per la sua eccellente qualità.